IndicePortaleCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Paolo Bolognesi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
trekko89



Numero di messaggi : 11
Età : 28
Località : Teramo
Data d'iscrizione : 08.08.08

MessaggioTitolo: Paolo Bolognesi   Dom Ago 10, 2008 2:53 pm



Paolo Bolognesi non ha bisogno di soprannomi e tantomeno di prefissi. Che sia un dj lo si intuisce di primo acchito, quando si ferma a parlare di belle canzoni e di groove, delle passioni musicali che gli vengono dal cuore. Paolo nasce a Roma e dalla metà degli anni Ottanta fa parte del mondo radiofonico e discografico, nonché dei club italiani. Ha iniziato la carriera in una piccola radio della Capitale.

Riconoscimenti, impegni, lavoro e collaborazioni che dopo tanti anni lo portano a una svolta. Dal 2002 è cambiato tutto, attorno a lui: la partecipazione alla nascita e allo sviluppo del marchio di m2o, dove conduce "Stardust", è il tangibile segno del cambiamento. Anzi, molto di più: la definitiva consacrazione. "Stardust" pertanto diventa il suo biglietto da visita: il programma dedicato alla musica da club diviene un lasciapassare per fare il proprio ingresso nell'olimpo della club culture.

Le sapienti miscele di minimal, le dosi ferrose di house music e le massicce scariche di elettronica sono ciò che lo carbura quotidianamente. Energie che servono per supervisionare i programmi che m2o mette on-air: da Unique a Stardust In Love, da In Da House a m2o Diabolika. E sempre alla ricerca della sonorità più spregiudicata, l'irriducibile Paolo entra nelle nuove mode, nel fashion sound, senza mai perdere di vista la voglia di divertimento che caratterizza il settore dell'intrattenimento.

Nascono così, con impeto, d'istinto, le sue produzioni: "Oh My god" (su Fahrenheit), "Noo", "One Two Tre Four" e "The Bird" o il remix per "I Will Entertain You" per Rangovich o quello per The Drill della omonima traccia; o ancora per 4tune 500 e la sua "Strung Out" e "Feel Alright" per Manu L.j., senza contare "Sound Is Back" per P.DJ feat Lizzy B e "One Rule The Shadow". Senza contare i mixaggi delel compilation "In Da House", "Club Area e "Club Area 2". E' l'amore per quello che fa il risultato di oltre due decenni trascorsi nelle migliori discoteche d'Italia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Paolo Bolognesi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» "Think" di Paolo Fresu e Uri Caine con Alborada String Quartet
» Paolo Conte
» L'impianto di Paolo Lippe 2012
» Paolo Nutini
» Video - Che tempo che fa - Luca e Paolo cantano L'essenziale - 18 marzo 2013

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Biografie & News & Contatti :: Biografie Produttori & Dj Italiani-
Andare verso: